Il volo dell'angelo al Carnevale di Venezia 2020: in 30mila allo spettacolo

Linda Pani, la Maria 2019, oggi protagonista del Volo dell'Angelo al Carnevale di Venezia 2020.

Circa 30mila persone - 25mila quelle nel perimetro interno della piazza - hanno assistito oggi al Volo dell'Angelo dal campanile di San Marco, che tradizionalmente segna l'avvio del Carnevale di Venezia. A lanciarsi dall'alto, attaccata ad una fune metallica che l'ha portata fino in piazza, nel tripudio della folla, la giovane Linda Pani, ventenne veneziana, nominata Angelo del Carnevale 2020 dopo aver vinto il concorso delle Marie del 2019.






Ingente il dispositivo di sicurezza a San Marco, con un nutrito dispiegamento di forze dell'ordine,anche in funzione anti-terrorismo, con tiratori scelti dei Carabinieri posti sulla Torre dell'Orologio. Tutto è filato liscio, in una domenica che, con il sole, potrebbe far salire il conteggio di visitatori vicino ai 100mila a fine giornata. In piazza San Marco sono presenti cinque varchi controllati, che sono stati chiusi quando è stata raggiunta la capienza massima, 25mila persone. Altre cinquemila circa hanno atteso all'esterno del perimetro di San Marco, in attesa di riversarsi nell'area terminata la fase di massimo afflusso.