Madrid, è Sascha Zverev il primo finalista del Masters 1000, battuto Thiem. Alle 21 Berrettini sfida Ruud

Madrid, è Sascha Zverev il primo finalista del Masters 1000. Alle 21 Berrettini sfida Ruud per il secondo pass

È Alexander Zverev ad aggiudicarsi la prima semifinale del Mutua Open di Madrid, Masters 1000 del circuito ATP. Il tennista tedesco ha battuto l'amico-nemico Dominic Thiem, che dopo esser rientrato da una lunga sosta per infortunio, ha condotto in maniera dignitosissima il torneo sulla terra spagnola.

Il match si chiude in due set col punteggio di 6-3 6-4, ma a parte una leggera sbavatura al sesto gioco del secondo set, il 24enne di Amburgo è sembrato sempre in pieno controllo della gara. Thiem, dal canto suo, è ancora lontano dal tornare ai suoi standard pre infortunio, quello che lo ha portato ad occupare il posto numero 4 del ranking mondiale, ma con tanto orgoglio allunga il match sino all'ora e quaranta minuti, dimostrandosi comunque avversario da battere quando ritroverà la miglior forma.

Zverev attende ora il vincitore dell'incontro delle 21 tra Matteo Berrettini e Casper Ruud, con cui si sfiderà domani in finale. Se dovesse passare il norvegese, sarebbe il primo incontro fra i due: al contrario, se ad accedere alla finale sarà il nostro Berrettini, avremo il quarto match tra i due, con lo score fissato a 2 vittorie ad una per il tedesco.

Madrid, Berrettini raggiunge in semifinale Ruud. Zverev e Thiem si giocano l'altro pass per la finale


Ultimo aggiornamento: Sabato 8 Maggio 2021, 17:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA