Atp Montecarlo, bene Sinner, Fognini e Cecchinato. Eliminati Fabbiano, Berrettini e Travaglia

Atp Montecarlo, bene Sinner, Fognini e Cecchinato. Eliminati Fabbiano, Berrettini e Travaglia

Partono bene gli azzurri Jannik Sinner e Fabio Fognini a Montecarlo. Il 19enne altoatesino, numero 22 del mondo, questa mattina ha battuto il 33enne spagnolo Albert Ramos-Vinolas - numero 46 del ranking Atp e già finalista nel Principato - con il punteggio di 6-3, 6-4 in un'ora e 24 minuti. Sinner affronterà al secondo turno il serbo Novak Djokovic, numero 1 al mondo e prima testa di serie. Vince anche Fognini, che è tornato in terra monegasca da campione in carica dopo il successo del 2019: l'edizione dello scorso anno è stata infatti cancellata a causa del Covid.

Il ligure ha battuto il serbo Miomir Kecmanovic per 6-2 7-5 e al secondo turno troverà Jordan Thompson, che ha eliminato Benoit Paire al primo turno. Sono otto in tutto, i tennisti italiani che oggi sono scesi in campo al Rolex Montecarlo Masters, il secondo Masters 1000 stagionale, con un montepremi di 2.082.960 di euro sulla terra rossa del Country Club di Montecarlo, nel Principato di Monaco.

Australian Open, Fognini vince il derby e litiga con Caruso. Al terzo turno anche Berrettini

I match della mattina

Parte bene anche Marco Cecchinato, proveniente dalle qualificazioni: il siciliano ha battuto il tedesco Dominik Koepfer per 6-4 6-3. Va ko, invece, Thomas Fabbiano: il tennista pugliese - n° 171 nella classifica mondiale - ha ceduto al polacco Hubert Hurkacz, n° 16 Atp e 13° del seeding e fresco trionfatore a Miami, con il punteggio di 6-3 3-6 6-3 in poco meno di due ore.

Masters 1000 Montecarlo, Medvedev è positivo al Covid: torneo finito per lui

Oltre a Fognini, Sinner e Cecchinato, oggi è stato anche il turno di Salvatore Caruso, che ieri si è visto interrompere il match a causa della pioggia. Caruso, n° 89 Atp promosso dalle qualificazioni, ha esordito oggi nel main draw affrontando e battendo, al terzo set, il monegasco Lucas Catarina, n° 388 del ranking. Il risultato finale è di 6-7, 7-6, e 6-3.

 

I match del pomeriggio

Esordio incoraggiante anche per Lorenzo Sonego, unico azzurro vincente del pomeriggio. Il n° 28 del mondo ha infatti sconfitto l'ungherese Marton Fucsovics, numero 40 del ranking Atp, con il punteggio di 6-3, 6-4. Il match è durato un'ora e 43 minuti. Sonego affronterà al secondo turno il tedesco Alexander Zverev, numero 6 del mondo e 5 del seeding.

Atp Montecarlo, Musetti eliminato al primo turno. L'azzurro cede a Karatsev per 6-3, 6-4

Non ce l'ha fatta, invece, Matteo Berrettini, che esce di scena al secondo turno. Il 25enne romano, n° 10 nella classifica mondiale e 8° del seeding, ha ceduto allo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, numero 58 del ranking Atp, per 7-5, 6-3 in un'ora e mezza di gioco. Nel corso della partita è emersa una certa mancanza di ritmo da parte di Berrettini, che rientrava dopo l'infortunio agli addominali di Melbourne. Ko anche l'ultimo azzurro della giornata, Stefano Travaglia. Il numero 67 del mondo si è infatti arreso allo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 12 del ranking Atp e del seeding, con il punteggio di 7-5, 7-6 (7-5) in poco più di due ore di gioco.

Atp Monte-Carlo, la pioggia ferma il torneo: rinviate tre partite tra cui Musetti-Karatsev


Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Aprile 2021, 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA