Milan, con l'Atalanta sotto il temporale: prevista pioggia domani alle 18. E a San Siro è caos biglietti

Si avvicina una giornata decisiva per il destino della Serie A 2022/23. Domani ci sarà il penultimo capitolo della lunghissima sfida tra Milan e Inter per lo scudetto, con i rossoneri che affronteranno l'Atalanta a San Siro alle 18, e i nerazzurri impegnati a Cagliari in prima serata: uno scontro a distanza che può rivelarsi decisivo, con il Milan a +2 sui rivali e che ha bisogno, per vincere il campionato, di portare a casa almeno 4 punti in due partite.

 

Milan e Inter, il caso biglietti

 

Se a Cagliari i tifosi interisti presenti potranno essere solo poche centinaia (d'altronde i sardi si giocano una grossa fetta di salvezza e non vorranno fare sconti), il Milan potrà invece contare sul pieno supporto del suo pubblico tra le mura amiche: previsto il tutto esaurito al Meazza, con una richiesta di biglietti di molto superiore al numero disponibile. Si parlava qualche giorno fa addirittura di 200mila tifosi interessati al match: un numero forse esagerato rispetto alla realtà, ma certamente superiore alla capienza dello stadio milanese (e anche con il nuovo stadio sicuramente non cambierà nulla).

 

Tra i tifosi rossoneri, ha avuto ragione chi ci ha creduto sin dall'inizio: i biglietti per l'Atalanta erano infatti stati messi in vendita a inizio aprile, quando l'errore di Radu a Bologna non era ancora arrivato e la lotta scudetto sembrava segnata a favore dell'Inter. Chi ha acquistato il tagliando all'epoca - a prezzi peraltro decisamente popolari - adesso ha il posto riservato: chi un mese e mezzo fa non ci credeva, dovrà guardare la partita in tv. A meno di non riuscire a trovare un biglietto dai soliti bagarini, con tagliandi rivenduti a centinaia di euro.

 

A San Siro prevista pioggia

 

Ad aggiungere ancor di più pepe alla sfida di San Siro, le previsioni meteo: nel primo weekend di caldo africano dell'anno (a Milano si volteggia tra i 28 e i 30 gradi già da qualche giorno), tra le 18 e le 20 sono previsti temporali e precipitazioni di un certo rilievo, proprio nell'orario della partita del Milan. E tra i tifosi milanisti ci si inizia ad interrogare: la pioggia favorirà gli avversari, tarpando le ali di Leao e compagni, o potrebbe contribuire a rendere ancora più epica l'eventuale impresa rossonera? Solo il futuro potrà dirlo: ai posteri l'ardua sentenza. Quel che è certo è che questo finale di stagione - dallo scudetto alla lotta per l'Europa League fino alla salvezza - è uno dei più avvincenti ed emozionanti di sempre.


Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Maggio 2022, 08:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA