​Dodi Battaglia a Caterina Balivo: “Quando i Pooh si sono sciolti sono stato malissimo”

Dodi Battaglia a Caterina Balivo: “Quando i Pooh si sono sciolti sono stato malissimo”

Nel corso dell’odierna puntata di Vieni da me, il programma del pomeriggio condotto da Caterina Balivo, Dodi Battaglia si è sottoposto all’intervista della cassettiera. Tra gli oggetti la conduttrice  ha estratto il disco di “Buonanotte Penny”, il primo singolo dei Pooh nel quale il musicista emiliano ha anche cantato.

Ascolti Tv di mercoledì 14 novembre 2018

Ha raccontato Battaglia: “Due persone vennero ad ascoltarmi in un locale di Bologna quando suonavo in un altro gruppo e dissero: ‘Questo diventerà un grande chitarrista!’. Si trattava di Roby Facchinetti e Valerio Negrini.  Era giugno e sarei entrato nei Pooh a settembre. Mi raccomandarono di non dirlo in anticipo a nessuno per via della stampa, nemmeno ai miei genitori!”.

Lo storico gruppo si è sciolto nel 2016. “Era arrivato il momento di prendere una decisione”, ha spiegato il chitarrista. “Siamo stati così tanto tempo insieme, ma questo non significa che non ci si possa rincontrare. Il giorno dopo il nostro scioglimento sono stato malissimo, proprio fisicamente: ho somatizzato tutto quanto e ho capito che da lì la mia vita sarebbe cambiata”.
La moglie di Dodi Battaglia 6 anni fa ha avuto una brutta malattia: “È guarita grazie alla fede. Ho avuto paura di perderla: per fortuna la medicina è andata avanti, quindi sarebbe stato peggio se fosse successo 20 anni fa”.
 
Giovedì 15 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME