Chi l'ha Visto, Federica Sciarelli confessa il suo coinvolgimento nei casi della trasmissione: «Non riesco a darmi una spiegazione...»

Chi l'ha Visto, Federica Sciarelli confessa il suo coinvolgimento nei casi della trasmissione: «Non riesco a darmi una spiegazione...»

Federica Sciarelli, come ogni settimana, con Chi l'ha visto registra un boom di ascolti. La giornalista che conduce il programma di successo ormai da 13 anni sa bene che il fulcro della trasmissione è proprio il pubblico, spesso parte attiva nei ritrovamenti e nelle indagini di persone rapite o scomparse.

 

Leggi anche > Star in the Star, chiude in anticipo lo show con Ilary Blasi: giovedì la semifinale

 

In un'ntervista al settimanale Nuovo Tv, infatti, a questo proposito ha dichiarato: «Quando facciamo buoni ascolti siamo contenti perché più persone ci guardano, più possibilità abbiamo di trovare chi è scomparso. L’aiuto dei nostri telespettatori è da sempre fondamentale». Un ruolo fondamentale della Sciarelli è anche quello di assistere le famiglie in preda al dolore.

 

La Sciarelli non nasconde di essersi spesso sentita coinvolta nei casi raccontati, nello specifico ricorda il caso insoluto di Daniele Potenzoni, ragazzo autistico scomparso a Roma il 10 giugno del 2015: «Non riesco a darmi una spiegazione. Nell’estate del 2015 sono andata personalmente a cercarlo attorno a San Pietro, sperando di poterlo trovare e di farlo riabbracciare con suo padre».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Ottobre 2021, 11:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA