GFVip, Delia Duran in crisi scoppia in lacrime: «Un dolore che devo superare...»

GFVip, Delia Duran in crisi scoppia in lacrime: «Un dolore che devo superare...»

La nuova entrata si confida con Manila Nazzaro sul rapporto con il marito, l'ex concorrente Alex Belli

E’ appena iniziata l’avventura al Grande Fratello Vip per Delia Duran e la nuova concorrente è già scoppiata a piangere mentre parlava del difficile rapporto che ha al momento con il marito, l’ex recluso Alex Belli: «Un dolore che devo superare...».

 

 

 

 

Delia Duran e Soleil Sorge al GFVip (Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy)

 

 

 

GFVip, Delia Duran scoppia in lacrime: «La mia crisi con Alex Belli»

 

 

Al Grande Fratello Vip è cominciata l’avventura di Delia Duran, moglie di Alex Belli. Entrando in casa Delia ha subito avuto un faccia a faccia con Soleil, ma dopo averci dormito su ha avvisato i coinquilini che vuole mettere da parte le discussioni: «Stanotte – ha spiegato - non sono riuscita a dormire per questa cosa, sono stufa di questi battibecchi. Io non sono così, la rabbia le ferite e il dolore ti portano a fare quello che ho fatto… Mi sento in colpa».

 

 

Delia Duran  (Foto per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy)

 

 

Più tardi Delia è tornata sull’argomento con Manila, ribadendo in lacrime che dietro ai suoi comportamenti passati c’è molto sofferenza: «C’è un dolore interno - ha confessato - che devo ancora superare e quello mi porta ad essere molto dura. Ho sempre coperto tantissimi dolori, volevo sempre apparire come una donna che in realtà non ero… Per non farmi vedere fragile».

 

La Duran è in crisi e la Nazzaro cerca di rassicurarla sui reali sentimenti del marito: «Lui – le ha spiegato - ti deve aiutare ma tu non allontanarlo». La nuova arrivata ha poi fatto sapere che cercherà di trovare l modo per costruire un rapporto con Soleil, fino a poco tempo fa sua acerrima nemica:«Arriverà anche il momento di parlare con lei...» .


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Gennaio 2022, 11:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA