GF Vip, Elettra Lamborghini diffida la sorella Ginevra. La reazione di Signorini: «Ne prendiamo atto ma...»

GF Vip, Elettra Lamborghini diffida la sorella Ginevra. La reazione di Signorini: «Ne prendiamo atto ma...»

Nella casa del Grande Fratello Vip, Ginevra ha parlato del suo difficile rapporto con la sorella Elettra Lamborghini. Le due ormai non hanno più rapporti da anni, ma il motivo resta un mistero. Alfonso Signorini annuncia in diretta che la cantante ha diffidato sia il programma che la sorella.

Grande Fratello Vip, Patrizia de Blanck furiosa con Giovanni Ciacci: «Traditore, tante menzogne su di me»

GF Vip, Elettra Lamborghini diffida la sorella Ginevra

Il mistero della rottura tra le sorelle Lamborghini tiene banco anche durante la diretta di giovedì 22 settembre. Alfonso Signorini vuole fare chiarezza ma prima ha una comunicazione importante da dare a Ginevra e la invita ad andare nella mistery room del Grande Fratello Vip.

Gf Vip, rapporti tesi tra Elettra e Ginevra Lamborghini «Motivi gravissimi». Perchè hanno litigato?

In settimana Ginevra aveva raccontato di non parlare più con la sorella da oltre tre anni e che non sia stata supportata nemmeno dalla famiglia: «Facciamo tutto separato da tre anni, Natale, i compleanni, tutto. La cosa brutta è che spesso sono stata io l'esclusa delle situazioni. Natale dell'anno scorso è stato terrificante perché mia madre, alle 7 della sera del 24 dicembre, mi chiese se potessi andarmene perché non ero gradita a cena. Non abbiamo litigato, c'è semplicemente stata una rottura. Credo sia qualcosa che debba essere recuperato nel nostro passato, quando eravamo piccole. Mio padre ci ha messo molto a confronto».

Signorini avverte Ginevra: «Elettra attraverso il suo avvocato ci ha fatto arrivare una diffida, non potevamo non dirtelo. Ne prendiamo atto ma tu di tua sorella hai sempre parlato benissimo». «Ci sta - risponde delusa Ginevra - non me l'aspettavo, conoscendola potevo immaginarlo»

Signorini le chiede come sia possibile che Ginevra non conosca le ragioni di questo allontanamento: «Mi è stata posta molte volte questa domanda da tutti , anche dalla mia psicologa, ci tengo a precisare che non do la colpa ai miei genitori, non incolpo nessuno. Anche loro fanno fatica a inquadrare questo rapporto, è più facile dire vai avanti per la tua strada, forse un giorno sarà lei a venirti incontro. Sta di fatto che posso trovare una motivazione sciocca, ma nel mio cuore so che non è quella. Penso che lei abbia avuto paura di essere oscurata da me, ma non credo sia così, potremmo farle insieme certe cose. Diciamocele le cose anche dovesse mandarmi a quel paese ma parliamone. La mia porta è sempre aperta e le voglio chiedere scusa se sono stata indelicata o torbida, ma perchè ero accecata dalla rabbia».


Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Settembre 2022, 18:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA