CineGiornate di Riccione, dal sequel di Dirty Dancing al prequel di Hunger Games, le saghe più popolari tornano in sala

CineGiornate di Riccione, dal sequel di Dirty Dancing al prequel di Hunger Games, le saghe più popolari tornano in sala

di alessandra de tommasi

Il grande cinema torna protagonista della prossima stagione grazie a titoli familiari, a volte conditi dal sapore di nostalgia. È il trend lanciato a Cinè, le Giornate professionali di Cinema di Riccione (5-8 luglio), l’appuntamento che anticipa il prossimo semestre in sala.

CineGiornate di Riccione, Toni Servillo: «Che piacere lavorare con Ficarra e Picone»

Uno dei listini più interessanti appena presentati è firmato da Notorious per festeggiare i dieci anni di attività in grande stile.

Sono tanti i progetti basati su franchise cinematografici o bestseller. Una delle novità più attese riguarda il sequel di Dirty Dancing – Balli proibiti: certo, non sarà lo stesso senza il compianto Patrick Swayze, ma Jennifer “Baby” Grey promette scintille. Nessuno, a quanto pare, può metterla in un angolo (di nuovo).

I Millennial, invece, contano già i giorni che li separano da Hunger Games: ballata dell’usignolo e del serpente, prequel del franchise che ha lanciato Jennifer Lawrence tratto dai romanzi di Suzanne Collins (Mondadori). Due delle star più lucenti della propria generazione si sono già unite al cast: Hunter Schafer (Euphoria) e Rachel Zegler (protagonista di West Side Story e del prossimo live-action Disney di Biancaneve).

Anche I tre moschettieri di Alexandre Dumas tornano su grande schermo, con un cast all star francese che include Louis Garrel, Jean Dujardin e Vincent Cassel. Diviso in due parte, uno dedicato a D’Artagnan e uno a Milady, il doppio appuntamento accompagna rispettivamente le feste di Pasqua e Natale 2023.

Anche il sequel della graphic novel Wonder, White Bird arriva al cinema, stavolta con Helen Mirren e Gillian Anderson e da una prospettiva diversa, quella del bullo.

Lo schiaccianoci e il flauto magico, invece, rivede il classico in versione cartoon puntando nella versione tricolore sulla youtuber dei record Charlotte M.

Dalla nuova declinazione di Asterix e Obelix con Marion Cotillard e Guillame Canet al capitolo successivo di Belle e Sebastien, stavolta la sala ospita amici già noti, volti conosciuti e personaggi amati/odiati.

La ciliegina sulla torta? Il film tratto da un adattamento teatrale, La prima regola, che segna il ritorno in scena di Darko Peric (Helsinki de La casa di carta) ma stavolta recitando in italiano in Puglia.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Luglio 2022, 22:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA