Vaccino Astrazeneca, Burioni: «Dal foglietto illlustrativo efficacia al 59,5% nel proteggere dall'infezione»

Video

L'Ema ha approvato il vaccino contro il Covid di Astrazeneca. Per l'Unione Europea il vaccino potrà essere somministrato a tutte le persone maggiorni di 18 anni e avrà un efficacia valida anche per chi ha più di 55 anni, sebbene abbia precisato che non ci sono abbastanza dati per affermare l'efficacia di questo vaccino per chi ha superato quell'età. Ora si sta valutando la distribuzione del vaccino e prima ancora in Italia dovrà essere vagliato dall'Aifa.

 

Leggi anche > Il vaccino Astrazeneca sconsigliato per gli over 65, la Germania spiega il motivo

 

ASTRAZENECA-BURIONI

Intanto sulla pagina Facebook di Medical Facts, Roberto Burioni, ha commento dell'ok dato dall'Agenzia Europea per il Farmaco (Ema) al vaccino Astrazeneca, scrivendo: «appena approvato da Ema il vaccino Astrazeneca, efficacia (dal foglietto illlustrativo) 59,5% nel proteggere dall'infezione. Dati da una corte di 10mila soggetti». Pare quindi che secondo quanto riportato dalla stessa azienda il vaccino contro il Covid di Atrazeneca abbia un'efficacia pari al 60% circa, ben inferiore rispetto a quelli in circolo di Pfizer e Moderna che superano il 95%.

 

«L'EMA precisa che non ci sono abbastanza dati per affermare l'efficacia di questo vaccino sopra i 55 anni - prosegue Burioni - ma che viene egualmente approvato per le persone più anziane sulla base delle aspettative. In Germania sopra i 65 anni non sarà utilizzato».


Ultimo aggiornamento: Sabato 30 Gennaio 2021, 11:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA