Beppe Grillo, insulti dai "no-vax" dopo la firma del patto per la scienza

Beppe Grillo, insulti dai "no-vax" dopo la firma del patto per la scienza

Bufera di critiche e insulti su Facebook contro Beppe Grillo, appena un'ora dopo la sua firma, assieme a Matteo Renzi, del "patto per la scienza" proposto dall'immunologo Roberto Burioni. Un testo che sostiene la ricerca scientifica, contrasta la pseudomedicina e di fatto sconfessa la battaglia 'no-vax'. E proprio per questa ragione
centinaia di follower di Grillo si sono scatenati, nei commenti, al post, pubblicato sul suo blog.

I giudizi sono pressochè unanimi e durissimi: «Traditore», «mai più il mio voto dopo questo voltafaccia», «ci avevate promesso di abolire i vaccini e invece adesso ce li volete iniettare con forza. Bel voltagabbana». C'è anche chi posta un video risalente al 1998, in cui Grillo si batte contro i vaccini, e sotto il commento sarcastico: «Questo Grillo qui di oggi è lo stesso di questo video?». E ancora: «la scienza non ha bisogno di patti, ha bisogno di libertà. Non è un atto di fede. Siete vergognosi». Quindi: «E pensare che una volta eri il mio mito. Dalle stelle alle stalle. addio Beppe!».

Un'ondata di sdegno da cui si distinguono in pochissimi. Tra loro c'è chi scrive: «Finalmente un raggio di luce in questa Italia oscurata dall'ignoranza di stupide ideologie e religioni». Più tardi, arriva la «difesa», direttamente di Grillo, che sul suo blog aggiunge in neretto un P.S: «Ho ricevuto il presente appello dal Professor Guido Silvestri. Non conosco il Professor Roberto Burioni».

 
Giovedì 10 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento: 16:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-15 16:43:46
torna all'oratorio a far teatro
DALLA HOME