Elisabetta Canalis: «La caccia è da sfigati»

Elisabetta Canalis: «La caccia è da sfigati»

Elisabetta Canalis si schiera contro la caccia, definendola un'attività «da sfigati». Il post su Instagram arriva in reazione alla morte del diciannovenne in provincia di Imperia, ucciso da un cacciatore per errore.

LEGGI ANCHE Tragedia a Imperia, escursionista scambiato per un cinghiale: il cacciatore spara e lo uccide

 



La Canalis scrive: «Uccidere per sport è patetico e, come abbiamo visto, pericoloso anche per chi decide di andare a fare una passeggiata in campagna, come il diciannovenne morto lo scorso weekend. La civiltà si raggiunge anche attraverso passi come questi, eliminare la caccia, insegnare ai ragazzi che uccidere non è bello, non è divertente e non è uno sport. La caccia è proprio da sfigati (e lo dico nonostante mio padre sia stato cacciatore, poi pentito)».

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Ottobre 2018, 18:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA