"Le scimmie hanno geni alieni", e lo zoo uccide 57 macachi

"Le scimmie hanno geni alieni",
e lo zoo uccide 57 macachi

L'iniezione letale. Fa discutere in Giappone la decisione del Takagoyama Nature Zoo di Chiba, nel Nord del Paese, di abbattere con iniezione letale ben 57 scimmie della neve (macachi giapponesi) dopo aver scoperto che erano portatori di geni di una specie di macaco «aliena», nativa di India e Cina, bandita dal Paese. Secondo quanto riportato dal sito Mashable, i macachi giapponesi dello zoo sarebbero riusciti a scappare dalla loro area per accoppiarsi al di fuori con dei macachi Rhesus, specie «aliena» e «invasiva» del territorio.





Di qui l'incrocio dei geni scoperto successivamente con analisi del Dna. Secondo le autorità l'abbattimento di queste scimmie, un terzo dei macachi giapponesi ospitati dalla struttura, era «inevitabile» al fine di proteggere l'ambiente nativo. Lo zoo, che nel frattempo dice di aver rafforzato la sicurezza della struttura, ha perfino tenuto una sorta di cerimonia funebre in un vicino tempio buddista per le «anime» degli animali uccisi.

La decisione non è passata inosservata e sui social network sono diversi gli utenti che hanno criticato l'abbattimento. Molti chiedono come mai non fosse possibile trasferire gli animali fuori dal territorio giapponese. Le scimmie della neve (Macaca fuscata) sono una vera e propria attrazione naturale del Giappone: vivono nelle foreste delle montagne, in particolare nei pressi di sorgenti di acqua calda, dove si immergono per cercare sollievo dal freddo. 
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA