Stuprarono a Roma due 14enni, rom condannati: Mario Seferovic a 6 anni, il complice a 5 anni e mezzo

Stuprarono a Roma due 14enni, rom condannati: Mario Seferovic a 6 anni, il complice a 5 anni e mezzo

  • 129
    share
Roma  - Condanna a 6 anni e a 5 anni e mezzo per Mario Seferovic e Maicon Halilovic, i due rom accusati dello stupro di due 14enni romane avvenuto il 10 maggio 2017 in un boschetto del quartiere romano del Collatino. I due, per i quali è caduta l'accusa di sequestro, sono stati condannati per violenza sessuale di gruppo aggravata.
 
 

Ragazzine violentate a Roma dai rom conosciuti in chat, le 14enni legate: «Disse che ci avrebbe ucciso»

Le 14enni violentate da un rom e il racconto choc: "Ci ha legato, non avevamo scampo"


Al termine della pena i due saranno sottoposti a una misura di sicurezza di sorveglianza e informare le autorità su ogni spostamento.  Secondo quanto emerso dalle indagini, una delle due ragazzine aveva conosciuto Seferovic su Facebook e aveva preso un appuntamento con lui per incontrarsi. All'incontro, la ragazzina si presentò con una sua amica coetanea. Il 21enne le costrinse poi a seguirlo in un terreno, dove, dopo averle legate, abusò di loro mentre Halilovic faceva da palo.

Lunedì 10 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME