Ostia Lido, emergenza rifiuti. Bordoni (FI): «Cassonetti stracolmi e sacchi per terra, un danno per gli imprenditori»

Ostia Lido, emergenza rifiuti. Bordoni (FI): «Cassonetti stracolmi e sacchi per terra, un danno per gli imprenditori»

Estate ed emergenza rifiuti a Ostia Lido, il consigliere capitolino e capogruppo di Forza italia Davide Bordoni ha espresso in una nota le sue preoccupazioni per la situazione sul litorale romano.
«Come era ampiamente previsto con l’arrivo dell’estate e la ripresa di tutte le attività connesse alla stagione balneare si è ripresentata puntualmente l’annosa questione della raccolta dei rifiuti sul lungomare di Ostia. Anche quest’anno assistiamo alla visione di cassonetti stracolmi di immondizia e sacchi riversati in terra che, oltre a deturpare la vista del mare, comportano danni economici alle attività imprenditoriali del settore. Imprenditori che dal loro canto erano già stati penalizzati dall’infelice scelta dell’amministrazione di estendere la tariffa maggiorata per la raccolta dei rifiuti dal solo periodo estivo, a tutto l’anno».

Bordoni conclude con una richiesta all'amministrazione: «Forza Italia è fermamente convinta che le attività imprenditoriali debbano essere supportate nel loro percorso di sviluppo e certe, a fronte del rispetto delle regole, di ricevere risposte e servizi all’altezza dei tributi pagati. Pertanto chiediamo alla Giunta Raggi, e al Municipio stesso, di farsi promotori di un piano che restituisca al Lido la propria dignità di località balneare liberandola in via definitiva dai rifiuti». 
Venerdì 14 Giugno 2019, 16:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA