Terribile schianto sul Gra, addio al neurologo Paolo Rossi. Lascia moglie e due figlie

Morto Paolo Rossi, neurologo 51enne: «Schianto in auto sul Gra». Lascia moglie e due figlie

Paolo Rossi, neurologo e responsabile del Centro Cefalee dell’Ini di Grottaferrata, è morto due giorni fa dopo un terribile incidente stradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma, all’altezza dell’uscita Bufalotta. Il medico, che aveva 51 anni, era al volante della sua auto quando si è scontrato con un furgone: per Rossi non c’è stato nulla da fare, mentre il guidatore del furgone è rimasto gravemente ferito.

Bambino morto sulla Colombo. La mamma: «Tanta gente voleva aiutarci»

Il neurologo è morto durante il trasporto in ospedale in eliambulanza: lascia una moglie e due figlie. L’uomo ferito è invece ricoverato in prognosi riservata e lotta per la vita. «Una persona bella e onesta, un amico sincero, un neurologo eccezionale - si legge in un post su Facebook della Fondazione Mondino - Uno che ‘la famiglia viene prima di tutto’ ma che nella famiglia includeva anche i colleghi e amici. Uno su cui potevi contare sempre».
 

Venerdì 12 Aprile 2019, 12:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA