Alitalia, flash mob hostess in Campidoglio: si spogliano delle divise e restano in sottoveste

Alitalia, flash mob hostess in Campidoglio: si spogliano delle divise e restano in sottoveste

La protesta contro la condizione lavorativa determinata dall'acquisizione di Alitalia da parte di Ita

Prima i cappotti poi le giacche e le gonne: uno ad uno tutti i capi delle gloriose divise sono caduti a terra fino a rimanere con la sola sottoveste. Le hostess di Alitalia si spogliano in piazza del Campidoglio a Roma. Un flashmob organizzato in tarda mattinata per protestare contro la condizione lavorativa determinata dall'acquisizione di Alitalia da parte di Ita Airways che è durato diversi minuti e si è concluso con un applauso di solidarietà da parte di chi era in piazza. Qualche decina le dipendenti dell'ex compagnia di bandiera che hanno partecipato al sit in: nel più assoluto silenzio le hostess si sono liberate delle divise fino a rimanere in sottoveste e a piedi nudi. 

 

Leggi anche > Attacco Hacker alla Siae, chiesto riscatto di 3 milioni di euro in bitcoin. Il dg: «Non paghiamo»

 

Le hostess nel corso del sit-in si sono tolte le proprie divise, simboleggiando il rifiuto di accettare tale situazione, inneggiando poi il coro: «Noi siamo Alitalia». «Siamo venute - hanno spiegato - a esprimere innanzitutto il nostro dolore. La solidarietà va a tutti i nostri colleghi che hanno chiamato in Ita e che sono stati costretti a firmare un contratto aziendale umiliante e mortificante».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Ottobre 2021, 19:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA