Tornano le zone gialle? Regole e restrizioni: ecco cosa cambia dal 6 dicembre con il super green pass

Tornano le zone gialle? Regole e restrizioni: ecco cosa cambia dal 6 dicembre con il super green pass

In zona gialla le mascherine saranno obbligatorie ovunque, anche nei luoghi all'aperto, indipendentemente dalla vaccinazione o meno

L'aumento dei contagi porterà il ritorno delle zone gialle. Questo comporterà nuove restrizioni come la mascherina obbligatoria anche all'aperto, un massimo di 4 persone per tavolo nei ristoranti al chiuso, ma a partire dal 6 dicembre, data in cui entreranno in vigore i provvedimenti del super green pass le restrizioni saranno maggiori per alcuni e di fatto si andrà incontro a un doppio regime: quello di chi possiede il green pass e chi ha invece il super green pass. 

 

Leggi anche > Omicron, 33 casi in 9 Paesi Ue. Summit del G7 per arginarla

 

Il green pass base spetta a vaccinati, guariti o persone negative a un tampone, mentre il super green pass, che entrerà in vigore il 6 dicembre, è valido solo per chi si è vaccinato o è guarito. Di fatto queste normative resteranno almeno fino al 15 gennaio 2022. Ma cosa detterà il passaggio da zona bianca a zona gialla? Si parla di diversi fattori che non sono solo l'indice di contagio regionale ma anche il numero di ricoveri ordinari e in terapia intensiva.  Se l’incidenza dei nuovi contagi settimanali supera i 50 casi per 100mila abitanti, la percentuale di posti occupati in area medica supera il 15% dei posti disponibili e la percentuale di posti occupati in terapia intensiva pari al 10% dei posti disponibili si rischia il passaggio alla zona gialla.

 

In zona gialla le mascherine saranno obbligatorie ovunque, anche nei luoghi all'aperto, indipendentemente dalla vaccinazione o meno. Gli spostamenti sono consentiti all’interno del proprio Comune, tra Comuni diversi e tra Regioni e dal 6 dicembre per muoversi con i mezzi di trasporto pubblici sarà necessario avere il green pass base. Non ci sono limitazioni in zona gialla per bar e ristoranti all'aperto, al chiuso potranno entrare solo le persone munite di green pass fino al 6 dicembre e di super green pass dal 6 in poi. In questo caso non sarà più necessario rispettare il numero delle massimo 4 persone per tavolo.

 

Per accedere a palestre e piscine è obbligatorio il green pass “base” , regola che resterà invariata anche dopo il 6 dicembre. Aprono anche le discoteche in zona gialla, ma in questo caso potranno accedervi solo le persone munite di super green pass.


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Novembre 2021, 12:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA