Torino, maxi-rave ancora in corso dopo tre giorni. Le forze dell'ordine entrano per sgomberare l'area

Torino, maxi-rave ancora in corso dopo tre giorni. Le forze dell'ordine entrano per sgomberare l'area

Il rave va avanti da venerdì sera, ora le forze dell'ordine allontanano gli ultimi irriducibili

Il maxi rave alle porte di Torino continua dopo oltre tre giorni e ora le forze dell'ordine stanno per entrare e sgomberare l'area. Tra Nichelino e Borgaretto, con il rave in corso da venerdì sera, ci sono ancora centinaia di giovani ed è in corso un blitz per allontanare anche gli ultimi irriducibili.

 

Leggi anche > Lui 18 anni, lei 15: i due fidanzatini in fuga ritrovati a Torino. «I soldi erano finiti»

 

 

 

Sino ad ora le forze dell'ordine hanno identificato oltre 3,000 persone e circa 1.500 mezzi tra auto, camper e furgoni. La procedura di identificazione e controllo dei partecipanti al rave e dei veicoli è proseguita anche nella notte scorsa ed è tuttora in corso. Ora, fa sapere la Questura di Torino, polizia e carabinieri stanno per intervenire «al fine di impedire l'ulteriore prosecuzione dell'abusiva occupazione di terreni ed edifici».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Novembre 2021, 12:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA