Lui 18 anni, lei 15: i due fidanzatini in fuga ritrovati a Torino. «I soldi erano finiti»
di (G.Sal.)

Lui 18 anni, lei 15: i due fidanzatini in fuga ritrovati a Torino. «I soldi erano finiti»

Sono stati trovati ieri mattina a Torino, non lontano dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova, i due fidanzatini di Cremona - Alessandra S., 15 anni e il ragazzo di 18 - scomparsi da lunedì. Sono stati rintracciati dalla polizia che indagava sull'allontanamento volontario da martedì, dopo la denuncia presentata dai genitori della minorenne. I due ragazzi stanno bene e i familiari li vogliono riabbracciare.

 

Nelle prossime ore saranno ascoltati dagli inquirenti per chiarire la vicenda e, in particolare, le ragioni della fuga, sino a ora attribuita a ragioni sentimentali. Di sicuro, prima di raggiungere Torino in treno i ragazzini sono stati a Milano e a Genova e avrebbero dormito all'addiaccio. La svolta c'è stata sabato: a mettere gli investigatori della Squadra Mobile sulla pista giusta è stata una telefonata del 18enne ad un amico. «Abbiamo finito i soldi», il messaggio. Dopo giorni in cui i cellulari erano spenti, quella comunicazione ha consentito ai poliziotti di agganciare la cella della stazione di Porta Nuova e proprio lì i cremonesi sono stati fermati.


riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Martedì 2 Novembre 2021, 08:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA