Nicotera Marina, ucciso a colpi di pistola in strada: Giuseppe Muzzopappa aveva 38 anni. Caccia al killer

La vittima, un pregiudicato, si trovava nei pressi di una trattoria, quando è stato raggiunto da una raffica di colpi di pistola

Nicotera Marina, ucciso a colpi di pistola in strada: Giuseppe Muzzopappa aveva 38 anni. Caccia al killer

Ucciso a colpi di pistola mentre si trovava in strada. Giuseppe Muzzupappa, un uomo di 38 anni con precedenti, è morto dopo un agguato a Nicotera Marina (Vibo Valentia), avvenuto sabato sera. Il killer si è dato alla fuga, forze dell'ordine al lavoro per identificarlo.

Esplosione a Bagnara Calabra, Domenico morto a 50 anni: lo scoppio provocato da una bombola a gas

Ucciso a coltellate nel centro di Caltanissetta: Marcello morto a 51 anni. Tre feriti. «La lite per una ragazza» FOTO

Cosa è successo

La vittima si trovava nei pressi di una trattoria, quando è stato raggiunto da una raffica di colpi di pistola, che non gli hanno lasciato scampo. Sull'omicidio hanno avviato indagini i carabinieri della Compagnia di Tropea e del Reparto operativo del Comando provinciale di Vibo Valentia. Muzzupappa, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, sarebbe stato vicino ad ambiente della criminalità.

Nel 2019 era stato indagato per tentato omicidio e detenzione illegale di armi, insieme ad un cugino, Antonio Campisi, di 31 anni, in relazione ad un presunto progetto finalizzato ad uccidere un appartenente alla cosca di 'ndrangheta dei Loielo nell'ambito della faida che la vede contrapposta a quella degli Emanuele.


Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Novembre 2022, 09:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA