Flixbus si schianta in Svizzera: muore mamma Nicoletta, tre feriti gravissimi

  • 3
    share
Un pullman Flixbus partito da Genova si è schiantato contro un muro sull'autostrada A3, nei pressi di Zurigo. Una persona è morta, un'italiana di 37 anni e 44 sono rimaste ferite: tre sono gravi e due di questi sono nostri connazionali. L'incidente è avvenuto nella notte dopo che il conducente aveva perso il controllo del mezzo forse a causa della neve che ricopriva il manto stradale.  A bordo c'erano 16 italiani. Si chiamava Nicoletta Nardoni e viveva nel Comasco, a Mozzate, la donna morta in Svizzera a bordo dell'autobus della compagnia Flixbus. La famiglia è stata informata dai carabinieri di Como su richiesta della polizia cantonale. La donna era nata a Saronno, in provincia di Varese. Nicoletta era sposata e mamma di due bambini ancora piccoli. Salita a bordo del pullman, secondo quanto si apprende, era diretta a Zurigo per fare visita a un familiare.

Contromano sulla statale, sei morti: 5 ragazzi tra i 20 e i 33 anni e un 52enne. Auto a fuoco



 
 

L'incidente si è verificato sull'autostrada A3 poco prima delle 4.15. Il pullman ha sbandato e poi è finito contro un muro, secondo quanto riferito dalla polizia cantonale zurighese. Il veicolo, appartenente a una filiale dell'impresa di trasporti Flixbus, era diretto a Dusseldorf, in Germania. Al momento l'autostrada è bloccata in entrambi i sensi di circolazione tra Brunau e Wiedikon. L'identità della vittima non è stata ancora resa nota e tra i feriti almeno tre persone, tra cui l'autista del pullman, hanno riportato ferite gravi, precisa l'agenzia Keystone-Ats. Le cause dell'incidente sono per il momento sconosciute, ma stamattina presto ha nevicato in diverse regioni a nord delle Alpi.

Scontro tra auto, morti due ragazzi di 18 e 17anni

Un tassista che precedeva il pullman ha raccontato al portale 20Minuten di aver sentito «un gran botto», aggiungendo che l'autostrada «era come una pista di pattinaggio: io stesso ho fatto fatica a evitare l'uscita di strada e ho visto molti altri automobilisti in difficoltà». Sul pullman c'erano viaggiatori di diverse nazionalità: oltre ai sedici italiani, uno svizzero, un tedesco, due albanesi, due colombiani, una donna giordana, una romena, una ghanese, una del Benin, una decina di russi, un bosniaco e due nigeriani. A bordo pare non ci fossero bambini. Difficili e laboriosi i soccorsi perché molti dei passeggeri sono rimasti incastrati tra le lamiere e le foto del pullman mostrano la cabina di guida interamente distrutta. L'autostrada è stata chiusa al traffico per alcune ore ed è stata riaperta verso mezzogiorno. L'incidente sarebbe avvenuto in un punto critico dell'autostrada A3, all'altezza di una brusca deviazione a destra e se il muro non avesse retto, il bilancio delle vittime - già pesante e non definitivo - sarebbe stato ancor più tragico perché il pullman sarebbe finito nel fiume Sihl che scorre dieci metri più sotto

La Farnesina conferma «il decesso di una connazionale, e la presenza di due italiani tra i feriti gravi, nell'incidente stradale che ha coinvolto un autobus Flixbus vicino a Zurigo la scorsa notte». Lo riferiscono fonti del Ministero degli Esteri sottolineando che «il Consolato Generale a Zurigo sta seguendo gli eventi fin dal primo momento, in stretto raccordo con la Farnesina, e sta prestando, in contatto costante con le autorità locali, ogni possibile assistenza ai connazionali coinvolti».

FlixBus conferma che sul bus coinvolto nell'incidente a Zurigo «erano a bordo 49 passeggeri e 2 autisti». In una nota, Flixbus fa sapere di essere «in stretto contatto con tutte le autorità e con il partner locale degli autobus coinvolti». La società di autobus extra-urbani estende «la sua solidarietà a tutti i passeggeri e conducenti coinvolti e alle loro famiglie e amici».

Domenica 16 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 17-12-2018 09:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-12-16 15:50:48
But why!? Driving with ice (by night)... Foolish
2018-12-16 14:36:44
@analitico, bella domanda ma non penso, io sapevo che quelli della flixbus erano verdi e non grigi.
2018-12-16 12:45:51
Ma la foto è pertinente?
DALLA HOME