Esce per andare in piscina e scompare, ore di angoscia per una 15enne

Perugia, esce per andare in piscina e scompare: ore di angoscia per la 15enne Maram

 E’ uscita per andare in piscina a poi più nessuna notizia .Sarebbe uscita di casa per andare in piscina, poi più nessuna notizia di lei La ragazzina di chiama Maram ed è arrivata in Italia da alcuni mesi. Quando è uscita di casa indossava una felpa rossa, pantaloni neri ed ha con sè uno zaino di color rosa e porta sempre occhiali neri rotondi. Di lei s'è occupata la trasmissione "Chi l'ha visto " che ha pubblicato una dettagliata scheda alla sezione persone scomparse.



Eccola: Maram, soprannome Mara, 15 anni, alta 1,85, occhi e capelli castani, scomparsa da Perugia il 1 luglio. Maram, 15 anni, vive a Perugia con la mamma e i fratelli. Verso le 9 di mercoledì 1 luglio è uscita di casa dicendo  che sarebbe andata in piscina, ma lì non è mai arrivata e il suo cellulare risulta spento già dalle ore successive. Parla solo arabo e francese. Potrebbe essersi diretta a Roma o Milano. I carabinieri di Perugia hanno avviato le operazioni di ricerca. Anche la mamma ha fatto un appello per avere notizie della figlia.

A dare l'allarme è la madre che col cuore in mano racconta: “Maram mi ha svegliata per chiedermi di andare in piscina io le ho dato il mio consenso. Dopo pranzo, non vedendola rientrare ho cercato di contattarla via telefono ma non mi ha risposto. Ho provato a cercarla non sono riuscita a rintracciarla. L'unica soluzione che mi  rimaneva era quella di andare a fare la denuncia di scomparsa ai carabinieri che hanno subito iniziato le ricerche. Lancio un appello a chiunque l'abbia vista di contattarmi o chiamare le forze dell'ordine”.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Luglio 2020, 23:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA