Lumache rare nelle Mercedes, bloccate 900 auto: «Contaminate cinque spedizioni»

Lumache rare nelle Mercedes, bloccate 900 auto: «Contaminate cinque spedizioni»

Lumache nei container, bloccate 900 Mercedes per un valore di 31 milioni di euro: accade in Australia, dove il Dipartimento dell'Agricoltura ha ordinato la riesportazione delle auto di diversi modelli, da limousine ad auto da corsa, da piccoli hatchbacks con sportello posteriore a furgoni per le consegne, citando «il rinvenimento di un numero di lumache esotiche in cinque diverse spedizioni di veicoli importati dall'Europa». 

Leggi anche > Escluso dalla gita, «restò traumatizzato»: ex studente chiede 400mila euro

La Mercedes-Benz Australia ha fatto sapere che le auto saranno rispedite a Zeebrugge in Belgio in container sigillati, per non contaminare le navi 'roll-on roll-off' che normalmente trasportano autoveicoli. In un comunicato, la casa automobilistica dichiara di operare strettamente con il dipartimento dell'Agricoltura australiano «per risolvere un problema di contaminazione relativo a vari modelli di veicoli spediti in Australia a bordo di un numero di navi». 
La rara lumaca esotica, detta Heath snail (Helialla itala) che si ritiene esista solo in Europa sudorientale, in Canada e in Usa, è infatti «una specie nociva di significativo impatto agricolo e ambientale - dichiara il Dipartimento - e può essere letale alla flora e fauna locali». Le spedizioni sono state bloccate in quattro diversi porti: le auto incriminate sono ora trattenute in stretta quarantena presso Queensland, New South Wales, Victoria e Western Australia. Si ritiene sia la prima volta che una spedizione di veicoli nuovi venga respinta in Australia a causa di un'infestazione di lumache.

 
Mercoledì 23 Ottobre 2019, 11:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA