Coronavirus, all'ospedale di Rieti rubati 50 dispenser di gel igienizzante

video
Coronavirus, sciacalli sempre in azione: mentre nei negozi e nelle farmacie sono esauriti i gel igienizzanti e sul web i prezzi schizzano alle stelle, all'ospedale De Lellis di Rieti questa mattina è avvenuto un nuovo fatto sconcertante. Dei 100 dispenser per la disinfezione delle mani, posizionati in tutti i locali, almeno la metà sono stati rubati.

Leggi anche > Coronavirus, Amuchina e disinfettanti gel introvabili: la ricetta dell'Oms per farli da soli in casa​


 
 

I dispenser di gel disinfettante erano stati fatti installare dalla direzione locale in vari locali dell'ospedale ma nella mattinata di oggi sono spariti tutti quelli che si trovavano in angoli nascosti e lontano dal controllo delle telecamere. I vertici della Asl hanno sporto denuncia sull'accaduto e intanto i restanti dispenser, oltre ai nuovi che sono stati installati nelle ultime ore, saranno protetti da fascette per evitare che simili vergogne possano accadere ancora.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Febbraio 2020, 20:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA