Coronavirus, in Italia 3.266 nuovi focolai e in 12 Regioni l'indice Rt supera l'1

Coronavirus, in Italia 3.266 nuovi focolai e in 12 Regioni l'indice Rt supera l'1

In Italia salgono a 3.266 i focolai di coronavirus, di cui oltre 900 sono nuovi. Sono questi i dati diffusi dall'ISS che invita a mantenere la prudenza alla luce dell'aumento di contagi registrato nelle ultime settimane. I dati sono riferiti al periodo antecedente all'apertura delle scuole e solo nelle prossime settimane si vedrà l'esito del ritorno tra i banchi di bambini e ragazzi.

Leggi anche > Coronavirus in Italia: 2844 positivi (345 più di ieri) e 27 morti nelle ultime 24 ore. Mai così tanti dal 24 aprile

Secondo il report 12 regioni italiane avrebbero un indice Rt, ovvero l'indice del trasmissibilità del virus, oltre l'1, considerata una soglia accettabile e sicura. Dei nuovi focolai registrati sarebbero 14 i cluster riconducibili all'ambito scolastico, almeno secondo le prime stime. I numeri confermano che il virus sta circolando e anche con una certa rapidità rispetto ai mesi precedenti, questo spinge gli esperi a ribadire la prudenza e l'adozione di misure di sicurezza.

Gianni Rezza direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute ha precisato che anche se ad oggi non si registra un sovraccarico negli ospedali i ricoveri in terapia intensiva stanno aumentando: «Si raccomanda quindi di continuare a mantenere comportamenti prudenti come il distanziamento fisico, l'igiene delle mani, l'uso della mascherina e soprattutto evitare assembramenti di qualsiasi tipo».
Ultimo aggiornamento: Sabato 3 Ottobre 2020, 20:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA