Oggi il battesimo di Archie, sudditi delusi: Meghan ed Harry vogliono una cerimonia segretissima. E la regina non ci sarà

di Silvia Natella
Il giorno del battesimo del piccolo Archie è arrivato. La cerimonia sarà molto riservata, a dispetto delle presunte manie di grandezza di Meghan Markle. Fanno ancora discutere la ristrutturazione da migliaia di sterline della residenza di Frogmore Cottage e il Baby Shower a New York prima che il bimbo nascesse. Il battesimo si svolgerà  nella cappella privata del castello di Windsor. I media non sono ammessi, nessuna foto sarà pubblicata nelle ore successive e c'è ancora oblio assoluto sul padrino e la madrina. 
 
Meghan Markle ignora Kate Middleton e va a Wimbledon con le amiche: cognate sempre più distanti

Gli inglesi non apprezzano questa estrema riservatezza, dal momento che avrebbero preferito che la coppia condividesse questo nuovo capitolo, ma Meghan e Harry lo hanno fatto capire sin da subito: vogliono proteggere la privacy di Archie. Le scelte dei duchi di Sussex continuano a distaccarsi da quelle di William e Kate.

 Le cerimonie di battesimo dei tre figli dei duchi di Chambridge sono sempre state anch’esse private, ma non c'era alcun mistero sui nomi dei padrini e le foto della cerimonia sono sempre state diffuse quasi in tempo reale. A far storcere il naso anche l'assenza della bisnonna: sembra che la regina Elisabetta non presenzierà la cerimonia. «Deve assolver ad altri impegni presi da molto tempo», fanno sapere da Buckingham Palace. Per le malingue, invece, sarebbe la dimostrazione del fatto che la sovrana non veda di buon occhio la moglie del nipote. 
 
Sabato 6 Luglio 2019, 12:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA