Londra choc, aggredisce una donna e le fa lo scalpo: caccia al folle

Londra choc, aggredisce una donna e le fa lo scalpo: caccia al folle

La Polizia ha diffuso una fotografia del sospettato chiedendo aiuto ai cittadini per rintracciarlo

A Londra è caccia all’uomo che ha aggredito una donna e l’ha ferita alla testa, tagliandole i capelli e parte del cuoio capelluto. La vittima era scesa dall’autobus davanti alla stazione ferroviaria di East Croydon, nel sud della capitale inglese, quando improvvisamente è stata avvicinata da un uomo che l'ha afferrata e con un coltello le ha tagliato la pelle strappando i capelli. Poi il criminale l’ha presa a pugni sulla nuca facendola cadere a terra. Ha continuato ad infierire anche quando la donna era distesa sull’asfalto ormai inerme e ferita. 

 

Leggi anche > Bimba con sindrome di Down bullizzata: il presidente della Repubblica la accompagna a scuola

 

La feroce aggressione è avvenuta lo scorso 18 dicembre in serata e da allora non ci sono stati arresti. Adesso però la Polizia ha diffuso una fotografia del sospettato chiedendo aiuto ai cittadini per cercare di trovare il responsabile di una aggressione del tutto immotivata. L'ipotesi al momento più accreditata è che si tratti di un attacco a sfondo razziale. A lanciare il messaggio per rintracciare l'aggressore è l'agente investigativo Becky Hughes che spiega: «La lotta alla criminalità violenta, in particolare contro donne e ragazze, è la nostra priorità. Invito chiunque sia stato lì, o che riconosca la persona di cui abbiamo rilasciato l'immagine oggi, a farsi avanti. Dobbiamo identificarci e parlare con lui».

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Febbraio 2022, 16:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA