La ex fidanzata gli nega di vedere i cani, lui si vendica mettendo in rete foto a luci rosse
di Alessia Strinati

La ex fidanzata gli nega di vedere i cani, lui si vendica mettendo in rete foto a luci rosse

La ex fidanzata non gli permette di vedere i suoi cani, così lui si vendica postando foto di lei mentre facevano sesso. Una revenge porn nata dalla rabbia nei confronti della ex quella di Jonathon Stokes, 26 anni, di Deltona, in Florida. Il giovane ha ammesso di aver pubblicato in rete delle foto di lui e della sua ex mentre facevano sesso dopo che lei lo avrebbe aggredito.

Genitori stuprano la figlia di 2 anni e pensano a un piano per abusare del bimbo non ancora nato: arrestati



Pare che la ragazza sostenesse che il 26enne non era in grado di prendersi cura dei loro due cani, così dopo la separazione gli ha negato di avere contatti con gli animali. Dopo qualche giorno la giovane ha notato in rete le foto che la vedevano come protagonista e ha denunciato l'accaduto alle autorità, come riporta Metro. La ex fidanzata ha spiegato di aver fatto le foto nel pieno della sua volontà, ma di non aver mai acconsentito alla loro pubblicazione.

La polizia ha così rintracciato Stokes che ha ammesso di aver pubblicato il materiale in rete per vendetta. L'uomo è stato arrestato per cybercrimine ed è stato condannato a pagare alla sua ex un risarcimento pari a 1500 dollari, ora rischia anche una condanna fino a un anno di carcere. 
Mercoledì 10 Luglio 2019, 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA