Euromillions, vince 65 milioni di euro ma gli negano il premio: ecco cosa è successo

Euromillions, vince 65 milioni di euro ma gli negano il premio: ecco cosa è successo

Ha vinto la bellezza di 58 milioni di sterline (quasi 65 milioni di euro) ma da oltre un mese il ricchissimo premio gli viene negato. Sta facendo molto discutere il caso di un giocatore della lotteria Euromillions, che da diverse settimane reclama invano la vincita.

Leggi anche > Lotto, Superenalotto e Scommesse: per ora le vincite non riscosse restano congelate​



La giocata milionaria era stata giocata due mesi fa in Scozia: il fortunato giocatore aveva azzeccato la combinazione vincente ma fino a una ventina di giorni fa il premio era ufficialmente classificato come "non reclamato". Alla fine, il nome del fortunato vincitore è stato rivelato ma la vincita viene negata ancora oggi. Camelot, operatore per conto di Euromillions in Gran Bretagna, ha spiegato al Sun: «Dobbiamo ancora completare le procedure di validazione, ma non siamo ancora riusciti a certificarle al 100%: non siamo ancora certi che quell'uomo sia effettivamente il vincitore di quell'estrazione». 

Il caso è molto singolare ma non è l'unico che riguarda la difficoltà, da parte dei vincitori di Euromillions, di riscuotere i loro premi. Le procedure di validazione delle vincite, per quanto riguarda Euromillions, sono piuttosto farraginose, anche perché molto spesso ci sono veri e propri tentativi di truffa. L'anno scorso, ad esempio, Euromillions aveva negato la vincita a due giocatori che avevano effettuato una giocata online ma lo avevano fatto con una carta di credito rubata.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Maggio 2020, 15:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA