Uragano Dorian mortale: «Pregate per noi». Emergenza in quattro stati, in Sud Carolina evacuata la costa

Video
Stato di emergenza dichiarato in Florida, Georgia, Carolina del Nord e del Sud a causa dell'uragano Dorian, una tempesta "catastrofica" di categoria cinque, con venti fino a 285 chilometri orari, che nelle scorse ore si è abbattuto sulle Bahamas. Sarebbero almeno 13.000 le abitazioni danneggiate o distrutte. Secondo i media americani, l'uragano si sta muovendo lentamente verso ovest e potrebbe colpire le aree della costa orientale degli Stati Uniti.

«Abbiamo indicazioni di diversi morti, di corpi visti per le strade delle isole di Abaco, ma non siamo ancora in grado di confermare queste indicazioni fino a quando non vedremo con i nostri occhi», ha dichiarato il ministro degli Esteri delle Bamahas, Darren Henfield

Leggi anche > Uragano Dorian verso Miami, 80mila italiani nel sud-est della Florida: «Preparati al peggio»
Uragano Dorian fa la prima vittima: morto un bambino di otto anni



Il governatore della Carolina del Sud, Henry McMaster, ha ordinato l'evacuazione della costa del suo Stato. Secondo le autorità locali, l'ordine di evacuazione obbligatoria dell'intera costa sarà effettivo a partire dalle 12 di oggi (le 18 in Italia). "E' un uragano molto grave, con raffiche di vento fino a 220 miglia (354 chilometri orani, ndr), che lo rende il più forte della storia moderna, sicuramente il più forte che ognuno di noi abbia mai visto", ha dichiarato McMaster in una conferenza stampa.
 
 


Dorian "sembra essere uno degli uragani più grandi sempre. Ha già raggiunto la categoria 5. Attenzione, Dio benedica tutti", ha scritto ieri in un tweet il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. "Oltre alla Florida, Carolina del Sud, Carolina del Nord, Georgia e Alabama probabilmente saranno colpite (molto) più fortemente del previsto", ha aggiunto chiedendo di pregare "per gli abitanti delle Bahamas, colpiti come mai prima d'ora" dal uragano Dorian di categoria 5. "Venti di quasi 320 chilometri l'ora". Dorian è un uragano "mortale un urgano mostro. Pregate per noi", afferma il primo ministro delle Bahamas, Hubert Minnis.

URAGANO DORIAN, SOCCORSI IMPOSSIBILI
Le autorità delle Bahamas hanno invitato alla calma i residenti in difficoltà  e hanno spiegato che i soccorsi non potranno arrivare fino a quando non miglioreranno le condizioni meteorologiche. «Non possiamo semplicemente
venirvi a prendere
» ha dichiarato Samuel Butler, il capo della polizia delle Bamahas. 

URAGANO DORIAN, TRAFFICO AEREO IN TILT
Negli Stati Uniti almeno 1000 voli hanno subito cancellazioni. Gli aeroporti con il maggior numero di cancellazioni sono in Florida, in particolare quelli di Ft. Lauderdale, Orlando Melbourne, Palm Beach, Miami, Orlando Sanford. 

URAGANO DORIAN, IL VENTO SI INDEBOLISCE
L' uragano Dorian resta potente e di categoria 4 ma i suoi venti sono ora rallentati a 150 miglia all'ora, circa 241 chilometri, rispetto alle 155 miglia all'ora, circa 249,4 chilometri. Sono le ultime rilevazioni del National Hurricane Center.

 
Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Settembre 2019, 08:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA