Comprò azioni Tesla nel 2013, ora è milionario: la storia di Jason, in pensione a 39 anni

Comprò azioni Tesla nel 2013, ora è milionario: la storia di Jason, in pensione a 39 anni

Andare in pensione ad appena 39 anni, da milionario, dopo aver visto crescere a dismisura il valore delle sue azioni comprate nel 2013. È la storia di Jason DeBolt, ex dipendente di Google prima e di Amazon poi, che otto anni fa aveva comprato azioni di Tesla quando costavano appena 7,50 dollari l’una: una scommessa vinta, dato che ora a 39 anni si ritrova un tesoretto da ben 12 milioni di dollari.

 

 

È stato Jason stesso a raccontare tutto sul suo profilo Twitter: il suo tweet è diventato virale, tanto da portare il blog finanziario americano Ramp Capital a parlare della sua storia. Nel 2013 il giovane comprò  2.500 azioni di Tesla quando il prezzo era di 7,50 dollari: una spesa di circa 19mila dollari, per un lotto che ora vale oltre due milioni. Ma DeBolt non ha alcuna intenzione di rivendere: «Entro il 2030 le azioni potrebbero valere 20-30mila dollari», le sue parole a chi gli chiedeva se temeva una bolla finanziaria dietro la grande crescita di Tesla.

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Gennaio 2021, 12:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA