Bimba di 3 anni muore schiacciata dal papà sulle giostre al parco giochi

Bimba di 3 anni muore schiacciata dal papà sulle giostre al parco giochi

Schiacciata dal padre mentre giocava al parco giochi. La piccola Amberlie Penninton-Foley sarebbe morta "schiacciata dal padre", caduto su di lei mentre provava un'attrazione del parco-divertimenti. L'uomo, che si chiama Robert stava giocando con la figlia di appena 3 anni  in un parco giochi nei dintorni di Wellington, in Nuova Zelanda quandoè accaduta la tragedia.

 

Leggi anche > Olivia e Anna, rapite dal papà per vendetta: l'uomo aveva fatto spiare la ex e aggredito il nuovo compagno

 

Mentre giocava con la piccola il papà ha deciso di provare un'attrazione denominata Supernova Ring, ossia un anello di plastica sospeso da terra che ruota mentre le persone corrono su di esso o ci saltano sopra. I due si trovavano ai lati opposti quando l'uomo ha iniziato a far roteare l'anello fino a quando non ha perso l'equilibrio ed è caduto di peso sulla figlia senza riuscire ad evitarla o ad attutire il colpo. 

 

Inizialmente la bimba sembrava stare bene, ma dopo qualche ora ha iniziato ad avere problemi di deambulazione così il papà ha deciso di portarla in ospedale. In pronto soccorso le condizioni della piccola sono peggiorate e alla fine è morta secondo i medici per lesioni cerebrali e al midollo spinale. I fatti risalgono allo scorso agosto ma solo ora è arrivata la decisione degli inquirenti per i quali si sarebbe trattato solo di un drammatico incidente. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno 2021, 22:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA