Corriere Amazon a luci rosse: una donna seminuda esce dal furgone. E l'autista viene licenziato VIDEO

La vicenda risale al 2019, ma il video pubblicato su TikTok una settimana fa è costato il posto di lavoro al dipendente

Corriere Amazon a luci rosse: una donna seminuda esce dal furgone. E l'autista viene licenziato VIDEO

Esce seminuda dal retro del furgone di Amazon. Abito nero succinto e scollatura in bella vista. La consegna bizzarra, immortalata da uno smartphone, è costata molto cara al corriere Amazon. Il video è subito diventato virale e l'azienda di Jeff Bezos ha licenziato l'autista del furgone.

Leggi anche > Greta Thunberg a CoP26 attacca ancora i Capi di Stato: «Voi solo bla bla bla, noi siamo i veri leader»

La consegna speciale è stata effettuata direttamente all'interno del furgone del corriere, ma il video caricato su TikTok ha collezionato, in poche ore, più di 11 milioni di visualizzazioni e il dipendente di Amazon è stato licenziato. In Florida un corriere è stato licenziato dopo che un video ha ripreso la scena di una donna che usciva fuori dalla portiera posteriore del suo camion Amazon ed subito è diventato virale sui social media.

Le immagini risalgono al luglio del 2019, ma sono state pubblicate su TikTok una settimana fa, e hanno superato le 11,2 milioni di visualizzazioni. Nel video una giovane bionda, vestita con un abito nero e infradito, esce di soppiatto dalla portiera e se ne va per la sua strada mentre fa una chiamata. 

Sebbene né l'autista né la donna siano stati identificati, la portavoce dell'azienda ha rivelato a Fox News che l'autista ha perso il proprio lavoro, in quanto il suo comportamento non riflettava gli «standard elevati che abbiamo per i nostri partner del servizio di consegna e i loro autisti. Consentire a passeggeri non autorizzati di entrare nei veicoli per le consegne è una violazione della politica di Amazon e l'autista non consegna più pacchi ai clienti» ha aggiunto.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Novembre 2021, 21:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA