Coronavirus, «senza mascherina qui non può entrare»: vigilante accoltellato

Video
di
«Lei se ne deve andare, qui non può venire, nei supermercati si entra solo con la mascherina». Giovane vigilante accoltellato per aver impedito l'accesso nel  market a un senegalese che voleva entrare a tutti i costei senza proteggersi il volto come prevedono le nuove disposizioni sull'emergenza Coronavirus.

L'agente di sicurezza, senegalese anche lui, ha chiesto al connazionale di uscire dal supermercato perché senza mascherina e lui poco dopo è tornato, ha insultato l'addetto alla sicurezza e l'ha accoltellato davanti al Carrefur di Portanuova. È successo nel pomeriggio di ieri a Pescara. L'aggressore, 35 anni, è stato bloccato dalla polizia, mentre il vigilante -  D. M, 22 anni - ferito al volto, è in ospedale per accertamenti. Lanciato l'allarme, sul posto è arrivata un'ambulanza della Croce rossa e poi i poliziotti. L'aggressore, già noto alle forze dell'ordine per furto, droga ed estorsione, è stato arrestato.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 10 Aprile 2020, 08:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA