Mudimbi, a 2 anni da Sanremo esce Ballo: «Ho avuto bisogno di ricerca e sperimentazione»

Dal palco del teatro Ariston al nuovo singolo: Mudimbi torna a farsi ascoltare con Ballo a oltre due anni da Sanremo. “Il mio nuovo singolo si intitola Ballo ed è una metafora. – ci racconta Mudimbi – È piuttosto criptico e tratta fondamentalmente di un punto: confrontarsi con se stessi più che con gli altri e la società. In giro tutto è il contrario di tutto e se non è la tua quadra quella che ti stimola a fare meglio, allora rischi di impazzire cercando di seguire quella degli altri.” “Ho impiegato un po’ di tempo dall’ultima uscita – continua l’artista – Artisticamente c’è stata della ricerca, c’è stato un momento in cui non riuscivo ad ascoltare musica tantomeno farla. Mi sono fermato e non appena sono riuscito a riaccendere la fiammella c’è stata voglia di sperimentare.” E Sanremo che cosa gli ha lasciato? “Penso che l’esperienza de Il mago mi abbia lasciato molto, più di quanto in realtà pensassi. È stato un potenziamento.”
Marlene Kuntz, Cristiano Godano solista: ecco il suo album ‘Mi ero perso il cuore’
Ultimo aggiornamento: Venerdì 10 Luglio 2020, 16:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA