video

Madre e figlio scomparsi, i pompieri li cercano in due laghetti

Si cercano anche in due laghetti, che da oggi vengono scandagliati dai sommozzatori, le tracce di Viviana Parisi scomparsa lunedì 3 agosto con il figlio Gioele di 4 anni. Il giallo della Dj, in fuga dopo un banale incidente sull'autostrada, si carica così di altre drammatiche ipotesi. Sono stati i vigili del fuoco a chiedere l'intervento dei sub dopo avere trovato tracce fresche di passaggi di persone vicino ai due laghetti. Gli invasi sono a una breve distanza dal punto in cui, sull'A20 Messina-Palermo, è stata trovata l'auto di Viviana la quale avrebbe scavalcato con il bambino il guardrail e si sarebbe messa in cammino verso la statale 113. Da lì comincia un'ampia area boschiva con un sentiero che conduce ai due laghetti. Questa è ora la zona in cui si stanno concentrando le ricerche sulla scia del sospetto che Viviana possa avere attuato un gesto estremo.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Agosto 2020, 15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA