Hong Kong, polizia spara lacrimogeni sui manifestanti pro-democrazia

La polizia di Hong Kong ha usato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti durante una manifestazione pro-democrazia nel rinomato quartiere dello shopping di Mong Kok. Centinaia di persone si erano radunate vicino al famoso centro commerciale Langham Place, ignorando gli avvertimenti della polizia. La protesta è la prima del nuovo anno lunare cinese.