La storica fiera “Lombardia Carne” anima Rovato dal 6 all’8 aprile

La storica fiera “Lombardia Carne” anima Rovato dal 6 all’8 aprile

Un evento che affonda le radici nel mercato del bestiame rovatese, una tradizione lunga cinque secoli, e che negli ultimi anni si è trasformato anche in una grande vetrina delle eccellenze della Franciacorta, terra delle bollicine Docg. E’ “Lombardia Carne”, la storica fiera che torna dal 6 all’8 aprile con la sua 130esima edizione. Nel ricco programma spiccano   i convegni, i prodotti del settore zootecnico, le attrezzature agricole, la gara di tosatura, la scuola di equitazione e la mostra mercato bovina, equina, ovicaprina. Ma ci sarà grande spazio anche per le delizie tipiche del territorio, con degustazioni e stand dedicati: a partire dal concorso “El salam piö bu de la Franciacürta”, che vedrà sfidarsi i migliori norcini locali, e proseguendo con gli show cooking e con le carni offerte dai macellai rovatesi, da accompagnare con il pane, i prodotti da forno e i vini della zona. Il tutto senza dimenticare il prelibato manzo all’olio di Rovato De.Co, che il 7 aprile sarà al centro di un concorso che vedrà sfidarsi famiglie, massaie e appassionati di cucina che si diletteranno con questa particolare preparazione. E anche i piccoli visitatori si potranno divertire in un’ampia area loro riservata con giochi, gonfiabili, scuola pony e fattorie didattiche, mentre i turisti potranno partecipare alle visite guidate alla scoperta del centro in provincia di Brescia. 

Spostandosi in Umbria, la gastronomia regionale sarà la grande protagonista, il 6 e 7 aprile, della Sagra della Polenta di Viepri. Nello splendido borgo del Comune di Massa Martana saranno serviti in tavola antipasti locali, coratella d’agnello, polente bianche e rosse al tartufo, ai funghi, ai quattro formaggi, al cinghiale, al maiale e alla Viepratta; e ancora secondi piatti a base di agnello e maiale, contorni, piadine farcite e dolci tipici, il tutto accompagnato dai vini umbri DOC e IGT. Molto ricco è anche il programma degli intrattenimenti con il raduno di auto d’epoca, gli spettacoli musicali dal vivo, le commedie dialettali e le passeggiate a cavallo. A Scarperia (Firenze) andranno infine in scena il 6-7 e il 13 e 14 apriledue fine settimana consecutivi dedicati al fritto misto e a una delle specialità tipiche del Mugello, i tortelli di patate, accompagnati da un vasto assortimento di carne e dagli immancabili antipasti misti e primi. La Sagra del fritto misto, tortello e carne alla brace del grazioso borgo toscano, è diventata in pochi anni uno degli eventi più attesi nel territorio, per la qualità dei piatti serviti all’interno di un’ampia area ristorante al coperto, aperta il sabato a cena e la domenica a pranzo e a cena.
Venerdì 5 Aprile 2019, 09:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA