Cortina-Dobbiaco Run, il 3 giugno si corre tra le vette delle Dolomiti. Tre giorni a tutto sport

Cortina-Dobbiaco Run, il 3 giugno si corre tra le vette delle Dolomiti. Tre giorni a tutto sport

Mancano poco più di tre settimane alla 19esima edizione della Cortina-Dobbiaco Run che si correrà il 3 giugno, trenta chilometri di incredibile bellezza lungo la vecchia ferrovia che collegava, fino al 1964, Cortina d’Ampezzo con Dobbiaco. Un percorso straordinario, "naturalmente" dedicato a tutte le attività outdoor che si sviluppa all’ombra delle Dolomiti, Patrimonio Unesco dell’Umanità. Trenta chilometri che non collegano solo le due località, ma che uniscono due province, Belluno e Bolzano e due regioni, Veneto e Trentino Alto-Adige. 



ll ricco programma del primo settimana di giugno si aprirà nel tardo pomeriggio di venerdì (ore 17:45) con la terza edizione di "Cammina Gustando", una camminata enogastronomica alla scoperta del territorio gustando il meglio dei prodotti tipici dell'Alto Adige. La passeggiata sarà intervallata da momenti di degustazione curati dallo chef stellato Chris Oberhammer del Tilia Restaurant di Dobbiaco.
 Venerdì sera alle ore 20:45, a pochi metri dal Lago di Landro, partirà la seconda edizione della “Spring Night Run”. I concorrenti, muniti di lampada frontale, percorreranno gli ultimi undici chilometri della Cortina-Dobbiaco Run. Dopo la partenza ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, ci sarà il passaggio sulle sponde del Lago di Dobbiaco e l’arrivo al Parco del Grand Hotel.


Sabato mattina si entrerà nel vivo del programma con la Kids’ Run. La gara riservata ai più giovani partirà alle ore 11. Per tutta la giornata, all’interno del Green Village, l’area Expo della manifestazione, i concorrenti e gli accompagnatori potranno visitare gli stand delle aziende e degli organizzatori di gare provenienti da tutta Italia. Sempre sabato, ma nel pomeriggio, alle ore 16 partirà la “Run For” corsa benefica a favore dell'Associazione Assistenza Tumori Alto Adige/Südtirol. Partenza dal Grand Hotel, giro di boa al Lago di Dobbiaco e ritorno per un totale di 8,5 chilometri. 
Domenica mattina Cortina D'Ampezzo sarà invasa da migliaia di runner per la19esima edizione della Cortina-Dobbiaco Run. I concorrenti dallo Stadio Olimpico si trasferiranno verso Corso Italia, dove alle 9:30, all’ombra del campanile con una cornice straordinaria di un pubblico caloroso e in festa, sarà dato il via. Lasciate le case di Cortina si inizierà a correre verso Cima Banche con i suggestivi passaggi all’interno delle vecchie gallerie ferroviarie. Le Tofane e la Croda Rossa si faranno ammirare alla sinistra degli atleti. Raggiunta la quota massima, 1530 metri del Passo, i concorrenti inizieranno a scendere verso Dobbiaco. Poco dopo il Lago di Landro, verrà spontaneo girarsi a destra per ammirare le imponenti e stupende, Tre Cime di Lavaredo, simbolo dolomitico indiscusso, famose in tutto il Mondo. Continuando la discesa si troverà un’altra bellezza alpina, il lago di Dobbiaco a pochi chilometri dal traguardo. L'arrivo, come vuole la tradizione, sarà a Dobbiaco nello splendido Parco del Grand Hotel.

Mizuno è pronta a supportare le performance degli atleti in qualità di sponsor tecnico ufficiale. Madrina sarà la piemontese Sara Brogiato, campionessa italiana di mezza maratona nel 2017 ad Agropoli. La fondista azzurra, dopo un periodo di stop all’inizio dell’anno, ha recuperato brillantemente conquistando il tricolore assoluto dei 21,097 chilometri su strada e confermandosi tra le atlete italiane più promettenti degli ultimi anni. Per affrontare al meglio i km di gara e raggiungere una performance ottimale, Mizuno consiglia la nuova Wave Sky 2, progettata per sportivi che percorrono un chilometraggio elevato. Tutti i runner potranno acquistare le nuove Wave Sky 2 in anteprima presso lo stand Mizuno durante il weekend di gara.

La Cortina-Dobbiaco Run è l’ultima prova del “Dream Challenge”, un circuito di 3 gare che comprende anche la Sarnico Lovere Run e la Bibione Half Marathon.
 Tutti gli iscritti parteciperanno all'estrazione di un pacchetto completo "Maratona di New York 2018" (pettorale - volo - hotel) e di tre week end per 2 persone, sulle diverse località, comprensivi di pettorale per le competizioni del 2019. L'estrazione verrà effettuata a Dobbiaco il 3 Giugno 2018 al termine della terza prova del circuito. (E.D.F.)

Mercoledì 9 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 01-06-2018 15:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME