Snapchat, restyling in vista: arrivano i filtri che "riconoscono" gli oggetti

Snapchat, restyling in vista: arrivano i filtri che "riconoscono" gli oggetti

In attesa dell'imminente e grosso restyling di Snapchat preannunciato dal numero uno Evan Spiegel, la compagnia lancia nuovi filtri personalizzati sulla sua app: la fotocamera sarà in grado di riconoscere ciò che inquadra e suggerirà adesivi, didascalie e disegni pertinenti. La novità, confermata da un portavoce al sito Mashable, rientra nella strategia di rilancio del social ormai sempre più incalzato dall'aggressiva concorrenza di Facebook e Instagram.

I nuovi filtri compariranno in automatico in base al contesto non appena si scatterà una foto da condividere sulla piattaforma. La fotocamera di Snapchat riconoscerà e sarà in grado di dare suggerimenti per una serie di categorie di oggetti o avvenimenti: concerti, spiagge, animali domestici, sport e cibo. I filtri, da applicare alle foto usa e getta inviate agli amici o alle immagini da condividere con le Storie, sono un modo per coinvolgere di più gli utenti e anche fonte di reddito. Le aziende infatti su Snapchat possono promuovere filtri sponsorizzati che si attivano quando l'utente si trova determinati luoghi o punti vendita.

Un orizzonte che l'app del fantasmino giallo punta a potenziare visto che avrebbe depositato un brevetto per un sistema di inserzioni che sfrutta il riconoscimento di oggetti per offrire filtri ad hoc. Il mese scorso l'app ha lanciato anche le schede informative sui luoghi in sono state scattate le foto pubblicate dagli utenti, dando la possibilità di effettuare prenotazioni in hotel e ristoranti.

Lunedì 27 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME