La chiavetta Usb viene inserita nel modo sbagliato? Ecco spiegato l'errore

La chiavetta Usb viene inserita nel modo sbagliato? Ecco spiegato l'errore

  • 44
    share
Difficile beccare al primo colpo il verso giusto della pennetta Usb. Lo strumento è entrato nella nostra vita e viene utilizzato in molte attività quotidiane, ma perché inseriamo la chiavetta nel modo sbagliato?

Uno degli ideatori, Ajay Bhatt, spiega al sito DesignNews il motivo di tanta difficoltà, un errore che accade dal 60 al 75 per cento delle volte. Nei lontani anni '90 i progettisti che stavano lavorando alla presa sapevano che un'attacco bifronte sarebbe stato più pratico ma non potevano lanciare sul mercato un oggetto che in questo modo sarebbe stato più costoso.

Per fare un connettore bifronte sarebbero stati necessari il doppio dei cavi e molta più circuiteria, il che avrebbe comportato costi più alti per il consumatore. Nessuno avrebbe speso di più considerato standard informatici affermati come la porta seriale, la parallela o la game port. 
Domenica 3 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME