Fake porn, anche Twitter contro i video hard con i volti delle star mondiali

Fake porn, anche Twitter contro i video hard con i volti delle star mondiali

Anche Twitter dichiara guerra al 'fake porn', i filmati pornografici che vengono ritoccati cambiando il volto dei protagonisti, per sostituirlo con quello di attrici famose. I social network e le piattaforme di diffusione dei filmati online hanno deciso da tempo di punire gli utenti che pubblicano questi contenuti.



In base alle regole attuali, «sospendiamo ogni account che per primo ha pubblicato foto e video intimi prodotti o distribuiti senza il consenso del soggetto» immortalato, ha detto un portavoce di Twitter a Motherboard. Per la stessa ragione, «sospenderemo ogni account dedicato a postare questo tipo di contenuto», e cioè il fake porn. Il porno taroccato è creato sfruttando l'intelligenza artificiale, e nel dettaglio un algoritmo di «machine learning», cioè di apprendimento automatico.

Ad essere coinvolte, loro malgrado, sono state la «Wonder Woman» Gal Gadot, insieme a Scarlett Johansson, a Taylor Swift, Emma Watson e altre celebrità. Contro il fake porn è già sceso in campo il noto sito a luci rosse PornHub. Ieri Reddit ha chiuso sul suo sito il forum «deepfakes», che raccoglieva diversi video e foto di questo genere.
Giovedì 8 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME