Istagram dice addio allo swipe-up: al suo posto uno speciale adesivo. Cosa cambia

Istagram dice addio allo swipe-up: al suo posto uno speciale adesivo. Cosa cambia

Instagram dice addio allo swipe-up delle Stories. Dal 30 agosto sul social netrwork non ci sarà più il collegamento alle Instagram Stories e al suo posto arriva il link sticker. Non più, dunque, il noto sistema di apertura di una pagina esterna all'app, ma un elemento più tradizionale come uno speciale adesivo, che sarà prerogativa di account verificati o con numero significativo di follower, proprio come con lo swipe-up.

 

Leggi anche > Questo sito web svela tutto quello che Google sa di te: come scoprire cosa sa sui tuoi spostamenti

 

Lo swipe-up fu introdotto da Instagram come strumento di approfondimento per profili molto seguiti di creatori di contenuti, media, celebrità o aziende. Un semplice scorrimento sullo schermo del dito verso l'alto e «magicamente» si era reindirizzati al link che veniva proposto nelle Stories. 

 

La funzione del nuovo link sticker non cambierà: gli influencer continueranno a proporre i loro link tramite le storie su Instagram. Cambierà solo la modalità, non più uno scorrimento verso l'alto, ma un semplice tocco o «tap» sull'adesivo e i follower verranno indirizzati sulle pagine linkate. 

 

L’adesivo è stato oggetto di test dallo scorso giugno e, a quanto pare, la sperimentazione ha convinto Instagram, che ha già iniziato a inviare le notifiche ai profili interessati. Rispetto allo swipe-up, l’adesivo ha due vantaggi.

 

Il primo è quello della libertà creativa visto che sarà un elemento che si potrà piazzare dove si vuole nel layout delle Stories e con lo stile desiderato, proprio come un sondaggio o un qualsiasi altro sticker.

Il secondo: finalmente ci sarà un’interazione con i followers che potranno rispondere alla storia con link, mentre prima era impossibile.

 

Ancora non è chiaro se lo sticker verrà reso disponibile a tutti gli utenti di Instagram. E' un'ipotesi difficile pensare che Instagram si privi di questo controllo sui link pubblicati dai propri utenti, visto che è un buon modo per arginare un gran numero di tentativi di disinformazione. Per il momento, dunque, sarà a disposizione solo di profili verificati o di quelli con un numero rilevante di follower, proprio come era previsto per lo swipe-up, pronto al pre pensionamento. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Agosto 2021, 08:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA