Roma, Fonseca: «Per passare il turno con l'Ajax non penseremo al risultato dell'andata»

Video
di Gianluca Lengua

Per passare il turno contro l’Ajax e accedere alla semifinale di Europa League, la strategia della Roma e di Paulo Fonseca sarà quella di immaginare di partire dallo 0-0: «Voglio una squadra che lotti senza pensare all’andata, con l’atteggiamento avuto nelle ultime due partite, che lotti per vincere, sapendo che anche l’Ajax vuole vincere. Sono fortissimi e i ragazzi hanno capito l’importanza di questo momento». Ecco la conferenza stampa del tecnico.

 

L’atteggiamento della squadra. «Tutti noi sappiamo che è la partita più importante della stagione fino ad ora. Davanti avremo una squadra fortissima e l’importante non sarà pensare alla partita di Amsterdam. Voglio una squadra che lotti senza pensare all’andata, con l’atteggiamento avuto nelle ultime due partite, che lotti per vincere, sapendo che anche l’Ajax vuole vincere. Sono fortissimi e i ragazzi hanno capito l’importanza di questo momento».

 

L’esperienza dell’Ajax. «Il round non è chiuso, loro voglio vincere e per noi sarà importante capire che non è finita. C’è bisogno della partita perfetta per passare il turno». 

Calafiori. «Giocherà dall’inizio, è entrato ad Amsterdam molto bene».

 

 

Gli episodi. «I dettagli sono importanti, Abbiamo fatto la nostra analisi come sempre e abbiamo lavorato su questi dettagli difensivi, la squadra deve restare concentrata in difesa perché sono forti in attacco». 

La componente emotiva. «Tutti noi abbiamo la capacità di capire che sarà una partita che non dovremo sbagliare. Bisogna essere emotivamente equilibrati. Ad Amsterdam loro hanno fatto gol e la squadra è rimasta sempre equilibrata e questo è quello che voglio».

Roma, il successo su misura per l'Ajax: Fonseca risparmia i titolari, la squadra non spreca energie

Karsdrop. «Sta facendo una grande stagione, ha la fiducia e può crescere».

Smalling. «Ha cominciato adesso il lavoro individuale in campo, è vicino al rientro ma è una questione che dipende dal giocatore». 

L’uscita bassa sotto pressione. «Loro pressano alto e forte. Abbiamo analizzato la partita precedente e anche quella contro il Bologna, nel secondo tempo abbiamo migliorato anche questo momento. Dovremo uscire da questa pressione dell’Ajax».

Roma, Smalling e Spinazzola non recuperano per l'Ajax. Zaniolo sorride: si allena con la Primavera

La tattica. «La squadra sta bene fisicamente e mentalmente. Abbiamo preparato strategicamente la partita come sempre. È una squadra difficile da affrontare, ci siamo preparati per non fargli fare quello che vogliono». 

L’Ajax. «L’Ajax che vorrà pressarci che vuole avere la palla e mi aspetto una pressione alta e tanto possesso palla. Sarà una partita interessante».

Video

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Aprile 2021, 15:21

© RIPRODUZIONE RISERVATA