Spagna choc, Lopetegui al Real Madrid: Hierro nuovo ct a due giorni dal debutto al Mondiale

Spagna choc, Lopetegui al Real Madrid: Hierro nuovo ct a due giorni dal debutto al Mondiale

Esonerato il ct della Spagna, Julen Lopetegui a 48 ore dall'esordio della nazionale iberica al Mondiale di Russia 2018: al suo posto arriva Fernando Hierro. Lo ha annunciato il presidente della federcalcio spagnola, Luis Rubiales, in una conferenza congiunta con Lopetegui dal ritiro di Krasnodar. A determinare la decisione, l'annuncio a sorpresa del Real Madrid che ieri ha ufficializzato l'ingaggio del tecnico, sotto contratto con la Rfef fino al 2020, per la prossima stagione.

Sorpresa, il ct della Spagna va al Real​



La Federcalcio spagnola, furiosa per non essere stata informata della trattativa tra Lopetegui e le 'Merengues', che sarebbe durata appena cinque minuti, ha deciso di sollevare immediatamente dall'incarico il ct di origini basche. Il tecnico è stato immediatamente sollevato dal suo incarico, a due giorni dalla prima partita del Mondiale contro il Portogallo, e sarà subito sostituito da Fernando Hierro, atteso in Russia nelle prossime ore.


La scelta di Hierro è significativa anche per ricucire lo strappo, inevitabile, tra la Rfef e il Real Madrid. L'ex difensore è infatti stato una bandiera del Real Madrid ed è stato vice di Carlo Ancelotti ed allenatore delle giovanili, prima di debuttare sulla panchina di una prima squadra con l'Oviedo. Dopo l'addio di Zidane, il nome di Hierro compariva tra i principali candidati alla successione sulla panchina del Real Madrid, tutto questo ovviamente prima della controversa firma di Lopetegui.
Mercoledì 13 Giugno 2018, 12:12



© RIPRODUZIONE RISERVATA