Chelsea, Lampard: «Sono ottimista, siamo a Istanbul per vincere»

Chelsea, Lampard: «Sono ottimista, siamo a Istanbul per vincere»

Lampard tenta il colpo dopo la debacle alla prima di Premier contro lo United. Il manager del Chelsea non teme il Liverpool e vuole la Supercoppa. «Sono ottimista perché credo nei miei giocatori. Siamo qui a Istanbul per una finale che abbiamo meritato. Sono anche consapevole della qualità del Liverpool, una squadra fortissima con un allenatore fantastico, ma se giochiamo al meglio possiamo vincere. Dobbiamo dare tutti il massimo sarebbe molto importante tornare a casa con la Coppa per tutti noi». Lo dice l'allenatore del Chelsea, Frank Lampard, alla vigilia della finale della Supercoppa europea contro il Liverpool, in programma domani a Istanbul. Il tecnico inglese torna poi sul pesante ko con il Manchester United all'esordio in Premier League: «Per noi è stata una lezione. Ho parlato con i miei giocatori, come faccio sempre, perché abbiamo commesso troppi errori soprattutto nella fase difensiva. Quando commetti simili errori contro squadre forti come il Manchester, paghi a caro prezzo. Ma io ho cercato di trasmettere ai ragazzi anche le tante cose buone che abbiamo fatto in fase di costruzione del gioco. Poi ovviamente bisogna segnare perché creare occasioni non basta».
Martedì 13 Agosto 2019, 18:52



© RIPRODUZIONE RISERVATA