Paura per Signori: «Il mio cuore e io ringraziamo i dottori...»
di Enrico Sarzanini

Paura per Signori: «Il mio cuore e io ringraziamo i dottori...»

ROMA - Giallo ieri sera per un post di Giuseppe Signori che, poco dopo le 21,30 tramite i suoi profili social, ha postato la foto di un enorme cuore accompagnata da una didascalia: «Il mio cuore ed io – spiega l’ex attaccante di Foggia, Lazio, Samp, Bologna e Nazionale - ringraziamo gli amici Mario Lima, Gianni Marmi e Giovanni Sisca, Prof. Stefano Nava e Prof. Claudio Rapezzi, Dort.ssa Filomena Carfagnini, Dott. Stefano Pancaldi e tutto lo staff dell’Utic del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi Bologna».

Centinaia i tifosi che hanno preso d’assalto la bacheca Facebook e Instagram di Signori ed hanno commentato la notizia, chiedendo spiegazioni senza però ricevere nessuna risposta su quanto accaduto. Viste le specializzazioni dei dottori citati (malattie respiratorie e cardiovascolari), il sospetto è che l’ex attaccante abbia avuto qualche serio e per fortuna risolto problema cardiaco. Signori, che sta per compiere 51 anni, vive a Bologna dove gestisce un ristorante. Radiato dal 2011 per lo scandalo scommesse, è ancora in attesa del processo penale.
Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio, 12:16


© RIPRODUZIONE RISERVATA