X Factor 2018, i The Jackal conquistano Mara Maionchi :«Fru ti amo»
di Ida Di Grazia

X Factor 2018, i The Jackal conquistano Mara Maionchi :«Fru ti amo»

  • 98
    share
Dopo Sanremo i The Jackal conquistano X Factor 2018. Se ultimamente avete sentito dire dai vip il termine "Mimicchio" senza conoscerne il motivo, la colpa è tutta del gruppo comico napoletano che ha lanciato un nuovo tormentone sul web. Questa sera durante la diretta della semifinale che stiamo seguendo su Leggo.it, sono riusciti a conquistare anche Mara Maionchi.

X Factor 2018, la semifinale: le assegnazioni del settimo live​
Grande Fratello Vip, urla fuori dalla Casa. Francesco Monte avverte tutti: concorrenti in agitazione​



Obiettivo degli youtuber più famosi del web è far dire parole apparentemente decontestualizzate o senza senso ad alcuni personaggi famosi, durante alcune trasmissioni in diretta. 
Lo scorso anno il tormentore era "gnigni" lanciato durante il Festival di Sanremo, quest'anno  i The Jackal hanno scelto X Factor 2018 e i suoi protagonisti per far dire loro  frasi come «Tengo le allucinazioni»  o «Buonasera signora» ma soprattutto l'ultimo tormentone che è «Mimicchio». Anche Lorenzo Licitra al termine della sua esibizione lo ha detto. Secondo gli autori della web serie "Operazione X Factor" i personaggi famosi non sarebbero altro che dei cyborg creati e controllati da loro, tutti tranne uno: Mara Maionchi che infatti non risponde ai loro comandi. Seguendo la trama fantasy più persone fanno ascoltare la parola Mimicchio a Mara Maionchi, più velocemente il “Maioncometro” raggiungerà quota 100%, il cyborg si ricaricherà e i The Jackal potranno riavere il suo controllo. Da Fedez a Cattelan, Da Alessandro Borghese a Nino Frassica tutti hanno risposto all'appello dei The Jackal, e questa sera Mara Maionchi è finalmente "cascata nella rete" e dicendo «Fru ti amo» ha mandato in delirio i social che hanno accolto con entusiasmo la grande ironia del giudice degli Under Uomini.

Giovedì 6 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME