Su Raiplay l'invasione degli umani che vengono dal passato

Su Raiplay l'invasione degli umani che vengono dal passato

La città di Oslo viene improvvisamente invasa da persone che provengono dal passato e la loro integrazione con gli umani di oggi non è affatto semplice.  Fra omicidi e viaggi nel tempo l’originalissima produzione norvegese firmata HBO Europe, arriva su RaiPlay in esclusiva prima visione per l’Italia dal 20 gennaio. 

 

La serie inizia con uno strano fenomeno mondiale che si verifica nell’oceano a largo di Oslo, quando potenti lampi di luce sono seguiti dall’improvvisa apparizione di persone provenienti da tre epoche diverse: l’età della pietra, il medioevo e il tardo 800. Li chiamano Beforeigners e non ricordano nulla di quanto accaduto. Una sola cosa è certa: continuano ad arrivare ma non possono tornare indietro. Dopo venti anni la convivenza è ancora difficile.

 

È proprio in questo clima di tensione che la coppia Lars (Nicolai Cleve Broch) e Alfhildr (Krista Kosonen), due investigatori della polizia di Oslo, comincia ad indagare sul misterioso omicidio di una beforeigners uccisa appena sbarcata sulla spiaggia della città. Lui è un detective problematico e tossicodipendente, lei è la prima recluta vichinga della polizia. Mentre indagano sull’omicidio, superando tensioni e reciproci sospetti, i due iniziano a scoprire una cospirazione molto più ampia dietro l’origine dei misteriosi arrivi di massa.


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Gennaio 2021, 18:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA